Limitazione neopatentati

maggio 15, 2009

Dalla data di superamento dell’esame decorrono due limiti per i neo patentati:

  • i titolari di patente italiana di categoria A (motocicli) non possono, per due anni e comunque non prima di aver raggiunto i 20 anni di età, guidare motocicli di potenza superiore a 25 kw e/o di potenza specifica riferita alla tara superiore a 0,16 Kw/kg; tale limitazione può essere superata se si esegue una specifica prova pratica di controllo della capacità e dei comportamenti e si ha un’età non inferiore ai 21 anni;
  • i titolari di patente italiana di tipo B (autovetture) non possono, per i primi tre anni, superare i 100 km all’ora sulle autostrade ed i 90 km all’ora sulle strade extraurbane principali.

Commenti